Riso e Risotti

Riso Venere con i finocchi

Riso Venere con i finocchiRiso venere con i finocchi

Salve a tutti, se ogni tanto seguite il mio blog avrete certamente intuito che a volte cerco di preparare ricette molto leggere, questa che vi propongo oggi si chiama “Riso Venere con i finocchi”, un primo piatto molto semplice, l’unica cosa che richiede pazienza è la cottura del riso che impiega 35 – 40 minuti, per il resto non dovrete fare passaggi particolari, anzi… se volete portare sulle vostre tavole un buon primo piatto dal gusto delicato provate questa ricetta! 😉 

Riso Venere con i finocchi

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 gr. di riso venere
  • 1 finocchio
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiaini di brodo vegetale “La Contadinetta
  • 1 cucchiai d’olio evo
  • sale un pizzico

PREPARAZIONE.

Per prima cosa pesate gli ingredienti.

Portate a bollore circa un litro d’acqua, intanto in padella versate un cucchiaio d’olio, lasciatelo scaldare dolcemente.

Pelate, lavate e tritate lo scalogno e mettetelo a rosolare nell’olio, trascorsi due minuti tostate il riso Venere, aggiungete solo un pizzico di sale, questo perché il brodo vegetale è già salato.

Quando l’acqua del brodo raggiunge il bollore aggiungete due cucchiaini colmi di preparato per brodo, mescolate e abbassate la fiamma ma non spegnetela.

Ora preparate il finocchio, dividetelo in quattro parti e riducetelo a pezzetti, poi lavateli bene bene..

Ora uniteli al riso in padella, mescolate e coprite il tutto con il brodo bollente.

A questo punto coprite con un coperchio e lasciate che il riso cucini, ogni tanto controllate e versate brodo.Il riso Venere è pronto in circa 40 minuti. A fine cottura aggiungete l’erba cipollina.

Ed ecco pronto il “Riso Venere con i finocchi” ottimo e salutare!Riso Venere con i finocchiSe vi piace il riso Venere provatelo anche con l’arancia e lo speck QUI , oppure con gamberi e lamponi CLICCA QUI, o ancora potete prepararci delle squisite polpette con l’aggiunta degli spinaci QUI.

Trovate tutte le ricette di “Menta e peperoncino” anche sulla mia pagina Facebook.